Tu sei qui

Berna è ufficialmente una «Fair Trade Town»

Lunedì, 13 febbraio, 2017
FTT Team
Lunedì, 13 febbraio, 2017
FTT Team

Da oggi Berna è il terzo comune svizzero a poter vantare ufficialmente il titolo di Fair Trade Town. I membri del municipio Nause e Franziska Teuscher hanno ritirato il premio consegnato loro da Tobias Meier, presidente di Swiss Fair Trade. Alla cerimonia di premiazione presso la scuola universitaria professionale di Berna hanno partecipato oltre 160 persone provenienti dal mondo dell’economia, della politica e della formazione.

«In quanto capitale, Berna può assumere un ruolo di modello e dimostrare il proprio sostegno a favore di condizioni di lavoro più eque nei paesi di produzione», afferma il membro del municipio Reto Nause (PPD). A suo avviso, il riconoscimento sottolinea l’impegno socio-politico della città: «Con il progetto Fair Trade Town, Berna sarà in grado di posizionarsi come città ecologica, sociale, in crescita e creativa in conformità alla visione della Strategia 2020 del municipio, partecipando con uno sforzo sostenibile a una campagna internazionale di ampio respiro. Grazie a questo riconoscimento, la città otterrà inoltre un ulteriore argomento di promozione turistica».

In meno di un anno la città di Berna è stata in grado di soddisfare tutti e cinque i criteri necessari per ottenere il riconoscimento come Fair Trade Town. Nei mesi scorsi oltre 100 aziende, scuole, asili, ospedali, esercizi del settore alberghiero e della ristorazione nonché istituzioni si sono convinti a introdurre nel proprio assortimento prodotti fair trade e rendere pubblico il proprio impegno a favore del commercio equo sulla pagina internet www.fairtradetown.ch/it/bern. Franziska Lack, che gestisce il negozio di abbigliamento «ideale» nella Kramgasse, nel centro storico di Berna, ha accolto con favore l’iniziativa della città: «Da quando ho aperto la mia boutique nel 1996 ho potuto riscontrare che l’interesse per i vestiti fair trade è aumentato. Con questo riconoscimento, Berna fornisce ai clienti di oggi un importante aiuto per orientarsi nella giungla dei consumi».

Attraverso eventi informativi, attività di sensibilizzazione e approfondimento si è potuto attirare l’attenzione di migliaia di residenti verso un consumo più equo e sostenibile. Con questo riconoscimento la città la dimostra concretamente il proprio impegno per un mondo più equo a livello sociale e fornisce un contributo significativo alla promozione di un consumo consapevole e sostenibile. Berna è la prima grande città svizzera a ricevere il titolo di Fair Trade Town.

Il riconoscimento internazionale è conferito in Svizzera dall’associazione mantello Swiss Fair Trade alle città e ai comuni svizzeri per il loro impegno a favore del commercio equo.

Foto: I membri del municipio bernese Reto Nause e Franziska Teuscher ricevono il riconoscimento di Fair Trade Town dalle mani di Tobias Meier, presidente di Swiss Fair Trade. Copyright messo a disposizione da ©Wirtschaftsraum Bern